Giurisprudenza commentata

Nulla la delibera assembleare che pone a carico del condomino sedicenti spese individuali

Sommario

Massima | Il caso | La questione | Le soluzioni giuridiche | Osservazioni | Guida all'approfondimento |

 

Le attribuzioni dell'assemblea sono definite dalle norme che disciplinano il condominio ed altrettanto si può dire per quelle previste in capo all'amministratore. Ciascuno dei due organi, quindi, risponde del proprio operato in caso di decisioni che violano il diritto dei singoli. Se le determinazioni aventi ad oggetto la ripartizione delle spese si estendono ad oneri che non possono essere attribuiti, per loro natura, in via esclusiva a determinati condomini, l'assemblea in sede di approvazione del bilancio consuntivo deve rettificare eventuali errori. La sentenza ribadisce la nozione di spese personali, definendo i limiti della loro imputabilità ai singoli partecipanti.

Leggi dopo