Giurisprudenza commentata

Limiti regolamentari alla destinazione delle proprietà individuali in condominio

Sommario

Massima | Il caso | La questione | Le soluzioni giuridiche | Osservazioni |

 

Appartiene alla categoria delle servitù atipiche la previsione contenuta in un regolamento condominiale convenzionale, comportante limiti alla destinazione delle proprietà esclusive in modo da incidere non sull’estensione ma sull’esercizio del diritto di ciascun condomino, con la conseguenza che l’opponibilità di tali limiti ai terzi acquirenti deve essere regolata...

Leggi dopo