Giurisprudenza commentata

L'amministratore non ha diritto al rimborso delle spese (non urgenti) anticipate senza il preventivo controllo dell'assemblea

Sommario

Massima | Il caso | La questione | Le soluzioni giuridiche | Osservazioni | Guida all'approfondimento |

 

Il tema riguardante il diritto dell'amministratore al rimborso da parte del Condominio delle spese affrontate per i lavori di ristrutturazione dello stabile involge una serie di problematiche che attengono particolarmente alla figura del mandato, alla differenziazione delle spese in urgenti e non urgenti, e soprattutto al controllo dell'assemblea sulla spesa in via preventiva, ma anche tramite ratifica.

Leggi dopo