Giurisprudenza commentata

L'amministratore non frequenta i corsi di aggiornamento: è invalida la nomina o solo revocabile il mandato?

Sommario

Massima | Il caso | La questione | Le soluzioni giuridiche | Osservazioni | Guida all'approfondimento |

 

Intervenendo su un tema molto dibattuto, specie a seguito dell'entrata in vigore della riforma della normativa condominiale, il magistrato meneghino ha ritenuto che la mancata frequentazione dei corsi professionali da parte dell'amministratore di condominio, prescritta dall'art. 71-bis disp. att. c.c., non è causa di nullità...

Leggi dopo