Giurisprudenza commentata

La redazione del rendiconto condominiale: una chimera, tra criterio di competenza, principio di cassa e sistema misto

Sommario

Massima | Il caso | La questione | Le soluzioni giuridiche | Osservazioni | Guida all'approfondimento |

 

La l. n. 220/2012, nel novellare la materia condominiale, ha introdotto diverse disposizioni volte a meglio precisare e definire il contenuto ed i contorni del rendiconto condominiale, non chiarendo, tuttavia, il criterio di redazione cui lo stesso debba ispirarsi. Ciò ha ingenerato più di una discussione nella giurisprudenza specialistica, poco avvezza a maneggiare istituti contabili finora estranei alla disciplina di settore.

Leggi dopo