Giurisprudenza commentata

La negligenza dell'amministratore nell'esercizio del mandato porta alla sua revoca giudiziaria

Sommario

Massima | Il caso | La questione | Le soluzioni giuridiche | Osservazioni | Guida all'approfondimento |

 

La legge di riforma della normativa condominiale, entrata in vigore il 18 giugno 2013 sostituendo buona parte del precedente dettato legislativo, ha aumentato notevolmente le attribuzioni connesse all'adempimento, da parte dell'amministratore, del mandato affidatogli dall'assemblea. Se in passato il rappresentante dell'ente poteva essere soggetto a revoca giudiziale solo per...

Leggi dopo

Le Bussole correlate >