Giurisprudenza commentata

La legittimazione dell'amministratore nell'opposizione a decreto ingiuntivo: falsus procurator e principio dell'affidamento

Sommario

Massima | Il caso | La questione | Le soluzioni giuridiche | Osservazioni | Guida all'approfondimento |

 

Presupposto indispensabile, affinché il contratto concluso dal falsus procurator possa produrre i suoi effetti nella sfera giuridica del dominus, è che costui abbia tenuto colposamente un comportamento idoneo ad ingenerare nell'altra parte la ragionevole convinzione che il preteso rappresentante fosse effettivamente dotato dei poteri che ha esercitato e non abbia superato i loro limiti. La sentenza in commento “cala” questi principi in un giudizio di opposizione a decreto ingiuntivo che registrava come parte resistente l'amministratore in rappresentanza del condominio.

Leggi dopo