Giurisprudenza commentata

Interesse ad impugnare e richiesta di accesso alla documentazione condominiale

Sommario

Massima | Il caso | La questione | Le soluzioni giuridiche | Osservazioni | Guida all'approfondimento |

 

L'interesse ad impugnare una delibera condominiale di cui all'art. 1137 c.c. deve coincidere con l'interesse ad agire di cui all'art. 100 c.p.c. E' rilevante, quindi, che il condomino rappresenti in giudizio la lesione di un proprio diritto, a lui direttamente riferibile, e non una doglianza circa una possibile lacuna della convocazione assembleare attribuibile alla sfera di altri condomini, così come il condomino non può fare richiesta indiscriminata all'amministratore della documentazione afferente la gestione condominiale, traducendosi questa in un ostacolo all'attività di amministrazione.

Leggi dopo