Giurisprudenza commentata

Illegittimo il precetto di pagamento intimato al condominio in violazione del principio della preventiva escussione dei condomini morosi

Sommario

Massima | Il caso | La questione | Le soluzioni giuridiche | Osservazioni | Guida all'approfondimento |

 

Il Tribunale di Palermo, in contrasto con il prevalente orientamento della giurisprudenza di merito, statuisce l'illegittimità dell'azione esecutiva nei confronti del condominio (rectius, dei singoli condomini indistintamente coinvolti) in violazione del principio espresso dal novellato art. 63 disp. att. c.c., che impone la preventiva escussione dei condomini morosi...

Leggi dopo