Giurisprudenza commentata

Il “fascicolo di rendicontazione” deve essere improntato ad un criterio misto, sia di cassa, sia di competenza

Sommario

Massima | Il caso | La questione | Le soluzioni giuridiche | Osservazioni | Guida all'approfondimento |

 

La pronuncia del Tribunale di Udine offre l'occasione per affrontare la questione, ancora molto dibattuta, di quale siano i criteri - di competenza o di cassa - cui deve essere improntata la redazione del rendiconto condominiale o, più precisamente, secondo parte della dottrina, del “fascicolo di rendicontazione”.

Leggi dopo