Focus

Si possono approvare innovazioni vietate se tutti i condomini sono d'accordo?

Sommario

Il quadro normativo | L'àmbito di operatività del divieto | Il consenso della totalità dei condomini | I beni collettivi disponibili e indisponibili | In conclusione | Guida all'approfondimento |

 

Sorge il problema di stabilire se la norma sulle innovazioni di cui all'art. 1120, comma 4, c.c. sia inderogabile, o, detto in altri termini, se il divieto ivi contenuto possa essere oggetto di disposizione da parte dei condomini; a ben vedere, l'intero art. 1120 c.c. è richiamato nel comma 4 comma dell'art. 1138 c.c., segno che una disposizione del regolamento assembleare non può derogarvi, ma resta il dubbio se tale deroga possa essere introdotta con l'unanimità dei consensi attraverso un regolamento di natura contrattuale o una delibera totalitaria.

Leggi dopo