Focus

Omissione di lavori necessari da parte del condomino proprietario

Sommario

Il quadro normativo | La contravvenzione di cui all'art. 677 c.p. nel condominio e nella comunione | I possessori e i detentori | In conclusione | Guida all'approfondimento |

 

Nel condominio degli edifici, miscellanea di beni, il condomino è impegnato sul duplice fronte della vigilanza e cura della cosa propria e di quella comune. Da questo ultimo profilo, i comproprietari possono essere sostituiti dall'amministratore del condominio (ove presente), laddove il pericolo derivante dalla possibile rovina di parti comuni dell'edificio incombe sul medesimo amministratore, tuttavia il dovere risorge in capo ai singoli condomini in ipotesi di comprovate cause accidentali.

Leggi dopo