Focus

Legge di bilancio 2021 e decreto mille proroghe: le novità del settore immobiliare

Sommario

Il quadro normativo | Sconto IMU e TARI per i pensionati residenti all'estero e per le attività turistiche (art. 1, comma 48 e commi da 599 a 601, l. n. 178/2020) | Il superbonus 110% (art. 1, commi da 66 a 68, l. n. 178/2020) | La proroga degli altri bonus (art. 1, da 58 a 60 e 76, l. n. 178/2020) | Il nuovo bonus idrico (art. 1, commi da 61 a 65 e da 1087 a 1089, l. n. 178/2020) | Credito di imposta per i canoni di locazione degli immobili a uso non abitativo (art. 1, comma 602, l. n. 178/2020) | Contributo a fondo perduto a favore dei locatori di immobili a uso abitativo (commi da 381 a 384, l. n. 178/2020) | Contributi a favore di studenti fuori sede (art. 1, comma 526, l. n. 178/2020) | Tassazione affitti brevi (art. 1, comma 595, l. n. 178/2020) | La proroga degli sfratti e la sospensione delle procedure esecutive sulla prima casa (art. 13, commi 13 e 14, d.l. n. 183/2020) | In conclusione | Riferimenti |

 

Numerose sono le modifiche apportate alla disciplina del superbonus introdotta dal decreto “Rilancio” (art. 119 d.l. n. 34/2020). Si tratta di ritocchi che, per lo più, ne ampliano l'ambito di applicazione, come la spettanza del beneficio anche in mancanza del condominio, in favore dell'unico proprietario, a condizione che il numero delle unità immobiliari facenti parte dell'edificio sia compreso tra due e quattro, oppure anche in riferimento ad edifici sprovvisti di attestato di prestazione energetica, purché a fine lavori si raggiunga una determinata classe energetica. Quanti agli aspetti locatizi, l'annuncio della proroga al blocco degli sfratti ha scatenato il malcontento dei proprietari di casa; nel frattempo, però, è stato inserito il nuovo incentivo per chi abbassa il canone. Due misure (forse) non ancora sufficienti per questo periodo di Covid-19.

Leggi dopo