Focus

Il pagamento a mani dell'amministratore libera il condomino

Sommario

Il quadro normativo | L'obbligazione del singolo condomino | L'adempimento a mani dell'amministratore | La possibilità di pagare direttamente al terzo creditore | In conclusione |

 

La complessa materia delle azioni esecutive contro il condominio implica la necessità di comprendere quando il singolo condomino possa essere ritenuto adempiente, sia per la sua obbligazione diretta verso il condominio, sia in riferimento ad azioni promosse dal terzo creditore nei confronti del condominio, sia con riguardo alla sua responsabilità sussidiaria ai sensi dell'art. 63, comma 2, disp. att. c.c.

Leggi dopo