Focus

I reati connessi all'accesso, alla diffusione e alla falsificazione dei documenti condominiali

Sommario

Il quadro normativo | La documentazione condominiale | La tutela penale in caso di revoca o cessazione del mandato: l'appropriazione indebita | La tutela penale in caso di falsità: la falsità in scrittura privata (abrogata), la truffa, la violazione delle norme sull'acquisizione del consenso a tutela della privacy | La tutela penale in caso di offese alla reputazione: la comunicazione dei dati e informazioni con intento diffamatorio | In conclusione |

 

In ordine alla tutela penale del diritto del condominio all'accesso alla documentazione condominiale, premettiamo che, mentre sussiste sul piano civilistico il dovere dell'amministratore di custodire la documentazione inerente la gestione condominiale, e il corrispondente diritto del condominio di accedere, prendere visione e trarre copia di tale documentazione, sotto il profilo penalistico, viceversa, non sussiste alcuna penale che garantisca, in vigenza del mandato, l'accesso ai contenuti della documentazione da parte di ciascun condominio che ne abbia interesse. La tutela penale si configura solo nella fase patologica e conclusiva del mandato dell'amministratore. In proposito la giurisprudenza di legittimità è costante...

Leggi dopo