Casi e sentenze di merito

Restituzione delle somme anticipate dall’amministratore

Il condominio è tenuto alla restituzione in favore dell'ex amministratore delle somme anticipate da costui a condizione che gli importi versati nel tempo dai condomini risultino inferiori a quelli erogati dall'amministratore medesimo per le spese di gestione, senza che a ciò sia di ostacolo l'utilizzazione di un conto corrente non specifico che, seppur in violazione della l. n. 220/2012, non ha comportato un danno economico per il condominio ma solo una difficoltà nella ricostruzione delle movimentazioni avvenute (in parte estranee alla gestione condominiale).

Leggi dopo