Casi e sentenze di merito

Responsabilità dell’appaltatore per umidità dovuta a gravi difetti costruttivi

Ai fini della responsabilità ex art. 1669 c.c., la presenza di umidità costituisce un grave difetto che comporta la riduzione del godimento del bene immobile anche quando essa sia prodotta da fenomeni di condensazione interna dovuti al non corretto utilizzo dell’appartamento e da difetti costruttivi, non essendo necessario che sussista un pericolo di crollo immediato dell’edificio.

Leggi dopo

Le Bussole correlate >