Casi e sentenze di merito

L’urgenza della situazione legittima il condominio ad agire senza autorizzazione assembleare o dell’amministratore

 

Deve ritenersi legittimo il comportamento del Condominio che, a prescindere dalle autorizzazioni dell’amministratore o dell’assemblea condominiale, abbia provveduto alla posa di una nuova condotta fognaria, stante l’urgenza e la necessità di ripristinare la funzionalità della stessa, a seguito della cui rottura si era verificato il versamento di rilevante...

Leggi dopo